Fake News, Intelligenza collettiva vs Ignoranza Condivisa

"Il Mezzo è il Messaggio" M. McLuhan

La dilagante diffusione dei Social Networks ha riportato alla ribalta il classico tema della "Saggezza delle folle", in relazione ai potenziali vantaggi connessi all’emersione di una pretesa "Intelligenza Collettiva" che sarebbe in grado di convertire le informazioni disperse tra una collettività di individui, in conoscenza condivisa, mediante l’aggregazione delle differenti opinioni.

Tale concezione è stata in parte ispirata dall’aneddoto, attribuito a Francis Galton (cugino del più noto Charles Darwin), il quale, con stupore, potè testimoniare della particolare capacità predittiva, in termini di precisione, nello stimare correttamente il peso dei capi di bestiame, manifestata dalla folla degli astanti nel loro insieme;
la media delle stime individuali espresse dagli astanti si dimostrava infatti particolarmente precisa nel valutare il peso "reale" dei capi di bestiame.

Questo fatto ha contribuito alla teorizzazione della cosiddetta "Saggezza delle Folle", che è alla base della già più volte richiamata Intelligenza Collettiva.

Continua la lettura

Accedi ai Contenuti Riservati
Accedi ai Contenuti Riservati

    Sottoscrivi la Newsletter per accedere
    in anteprima ai contenuti: